16.8.2017, 10:50

Tre aziende a conduzione familiare in corsa per conquistare il Family Business Award 2017

Il Family Business Award premia ogni anno un'azienda a conduzione familiare che si contraddistingue per una gestione particolarmente sostenibile. Sono ora note le tre aziende finaliste del 2017. La vincitrice sarà premiata in occasione della cerimonia del 21 settembre 2017 a Berna.

Quest'anno si tiene la sesta edizione del Family Business Award. In occasione della cerimonia del 21 settembre 2017 al Kursaal di Berna l'azienda vincitrice sarà premiata in presenza di circa 250 rappresentanti della politica e dell'economia.

Tra le oltre 80 candidature, quali finaliste sono state designate le seguenti tre aziende a conduzione familiare:

  • Ramseier Holding AG, 3020 Berna
  • Jucker Farm AG, 8607 Seegräben
  • Röthlisberger Schreinerei AG, 3073 Gümligen

Finora il riconoscimento è stato assegnato alle seguenti aziende a conduzione familiare: FRAISA SA (2016), Wyon AG (2015), Entreprises et Domaines Rouvinez (2014), SIGA Holding AG (2013) e Trisa AG (2012).

In merito al Family Business Award

AMAG Automobil- und Motoren AG ha istituito il Family Business Award in onore del suo padre fondatore e patron Walter Haefner, che in vita ha sempre difeso e vissuto i valori dell'imprenditoria sostenibile. Il premio viene conferito ad aziende a conduzione familiare svizzere particolarmente responsabili e dall'approccio sostenibile. Inoltre, l'award vuole rendere attenti sull'importanza che le aziende a conduzione familiare rivestono per la Svizzera.

Una giuria composta da nove membri competenti sceglierà l'azienda vincitrice. Quest'anno la giuria è presieduta dalla consigliera agli Stati Pascale Bruderer Wyss. Gli altri membri della giuria sono: Dr. Philipp Aerni, direttore del CCRS dell'Università di Zurigo, Roger de Weck, direttore generale della SRG SSR, Klaus Endress, presidente del cda del Gruppo Endress+Hauser, Hans Hess, presidente di Swissmem, Jürg Läderach, titolare di Confiseur Läderach AG, Dr. Karin Lenzlinger Diedenhofen, delegata del cda e titolare della Lenzlinger Söhne AG, Dr. Thomas Staehelin, ex presidente dell'Associazione delle società anonime private (ASAP) e Franziska Tschudi Sauber, delegata del cda e CEO della WICOR Holding AG.

 

Ulteriori informazioni in merito ai finalisti e all'award: www.family-business-award.ch

 

Share this: